Installare Unity

Unity è un software per creare videogiochi, applicazioni in Realtà Aumentata e Realtà Virtuale.
In questo primo tutorial installiamo Unity e verifichiamo che tutto sia pronto per esportare le nostre applicazioni su smartphone Android.

 

ATTENZIONE: CON UN PC WINDOWS E’ POSSIBILE ESPORTARE APPLICAZIONI SOLAMENTE PER SMARTPHONE ANDROID

 

Se hai un Mac clicca qui

 

ATTENZIONE: Questo tutorial è stato realizzato nel 2019. Cercherò di tenerlo aggiornato il più possibile ma qualcosa potrebbe sfuggirmi.

 

Aggiornamenti di AndroidStudio, Unity o Java possono modificare l’esito dell’installazione.

Vi prego di segnalarmi eventuali errori (puccimarco76@yahoo.it)

 

 

INSTALLAZIONE UNITY
Colleghiamoci al sito di Unity: https://store.unity.com/#plans-individual

Click su Individual

Click su Get Started

 

install-unity-hub

Click su Start here nella finestra First-time Users

Verrà scaricato il file UnityHubSetup.exe, cliccateci per installare Unity Hub.

ATTENZIONE: Quando si apre la prima schermata dell’installazione cliccate su SKIP WIZARD (in basso a sinistra)

 

Unity Hub è una sorta di raccoglitore di versioni di Unity. In questo modo potete installare l’ultima versione e quelle successive per poter riaprire in futuro i precedenti progetti.

Una volta aperto Unity Hub click su Installs (a sinistra)

 

unity-hub-install-unity

 Click su Add per aggiungere l’ultima versione di Unity.

 

Unity-Hub-version

Selezionate l’ultima versione e cliccate su NEXT

Per sviluppatori Windows: selezionate all’interno di Android Build Support le due voci Android Sdk & NDK Tools e OpenJDK
Per il resto lasciate le opzioni predefinite.

 

unity-hub-sdk_pc

 

 Unity è installato!

 

install-unity-version

 

 Per creare un nuovo progetto cliccate su Projects e poi su New.

 

unity-new-project

 

 

Selezionate progetto 3D.

In Project Name inseriamo il nome del nostro progetto e in Location indichiamo la cartella dove vogliamo salvare tutti i file del progetto.

Inseriamo nella scena una Main Camera (dovrebbe già essere presente, in caso contrario la possiamo prendere da GameObject / Camera).

Inseriamo una sfera: GameObject / 3D Object / Sphere
Con lo strumento Move the Selected Objects (evidenziato in rosso nella figura in basso) selezioniamo la sfera e la
mettiamo davanti alla camera.

Nella finestra Game (quella a destra) vediamo la sfera dal punto di vista della camera.
Click su File / Save Scenes

 Unity-scena

 

 

ESPORTIAMO
Click su File / Build Settings

 

Unity-Build-Scenes

 

1 – click per aggiungere la scena da esportare
2 – selezionare la scena
3 – selezionare Android
4 – Switch Platform
5 – Player Settings

 

 Sulla destra dello schermo appare la finestra per impostare la nostra applicazione.

 unity-export

In Package Name dovete scegliere un nome mantenendo la forma: “com.nome.secondonome
In Minimun API Level selezionate la versione di Android installata sul vostro telefono.

Torniamo alla finestra Build Settings
Clicchiamo su Build. Inseriamo un nome e clicchiamo su Save.

 

Viene generato un file .apk
Per installarlo dovete cercare all’interno delle impostazioni Android la voce abilita 

Copiate il file all’interno del vostro smartphone, cliccateci sopra e installatelo.

Se tutto è andato bene dovreste vedere la vostra prima App di Unity per smartphone Android (qui sotto lo screenshot del mio cellulare).
Nei prossimi tutorial realizzeremo delle applicazioni per Realtà Aumentata e Realtà Virtuale.

 

 

export-unity

 

 

 

 

 

Licenza Creative Commons

I tutorial sono liberamente scaricabili e condivisibili sotto l’etichetta Creative Commons (non è possibile commercializzarli e modificarli)

 

 

 dat