CINEMA 2.0 – Il FILM-LIVE di Mattia Costa

0
film-live

In questa sezione sono presenti tutti gli articoli pubblicati sulla rivista D’Ars Magazine riguardanti il Cinema 2.0. Gli articoli fanno parte della mia ricerca sulle nuove frontiere del cinema e le sue sperimentazioni. Per approfondire il tema potete leggere i post presenti su questo sito sotto la categoria Didattica / Cinema 2.0

 

 
 

ARTICOLO PUBBLICATO SU D’ARS MAGAZINE 3.11.2015
In questa rubrica sul Cinema 2.0 abbiamo visto le origini e gli ultimissimi sviluppi delle sale cinematografiche, come sono cambiate le modalità di fruizione dei film e il comportamento del pubblico durante la proiezione. Ora vi descriviamo una delle forme più interessanti di Cinema 2.0 riscontrate fino ad ora: il FILM-LIVE, così definito e sperimentato dal regista Mattia Costa. Partiamo dal film Atlante.

 1_atlante

Assistiamo alla proiezione di un film: un soldato, ripreso in bianco e nero, si trova in una stanza sporca e distrutta dalla guerra. Lo vediamo sparare a qualcosa che è nascosto alla nostra visuale. Il soldato inizia un suo delirio interiore che lo porta fino al suicidio. La camera segue queste scene in un lungo piano sequenza fino a quando una persona (di cui vediamo solo una mano) afferra un secchio, apre una porta e si ritrova in un corridoio di una normale scuola. Appoggia il secchio davanti a una porta e se ne va, mentre la camera continua a riprendere il corridoio. Il film sembra finito, gli spettatori si alzano e uscendo dalla sala si ritrovano di fronte al secchio. Lo spazio in cui si trovano è lo stesso dell’ultima scena del film, voltano le spalle per lanciare un’occhiata alla proiezione lasciata poco prima e si accorgono di essere a loro volta entrati a far parte del film, che continua ad essere proiettato sullo schermo. Una volta usciti dalla stanza lo stupore e la meraviglia degli spettatori si uniscono alla curiosità di andare a vedere il set improvvisato nella stanza affianco, dove è stata girata la scena di guerra, per vedere come è stato realizzato. Attori, direttore della fotografia, operatore steadicam, musicista, fonico, voce narrante, scenografi, truccatori e regista sono tutti lì, dietro la camera che continua a riprendere in diretta.
Atlante, girato il 14 aprile 2010, è il primo FILM-LIVE di Mattia Costa girato all’interno dell’Accademia di Belle Arti di Brera.

 

CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO SUL SITO DARSMAGAZINE.IT

 

 

 

 

 

 

About The Author